Purple Haze, nata negli Stati Uniti, negli anni 70 è il nome di una variante di cannabis sativa (70% circa), a volte con tracce di indica, è una pianta dal colore viola ed è molto ricercata per i suoi potenti effetti psicofisici nel consumatore, fungendo da antidolorifico in grado di accrescere allo stesso tempo capacità creative e sensazioni di euforia, soddisfazione e contentezza nel suo consumatore.

Il nome Purple Haze è legato al brano musicale del celebre cantante Jimi Hendrix, pubblicato nel 1967, anno in cui questa  varietà di marijuana è stata scoperta per la prima volta; l’origine del nome Purple Haze ha due spiegazioni.

Alcune fonti affermano che il pezzo musicale di Jimi Hendrix poteva riferirsi in realtà alla sostanza stupefacente LSD sui cartoni viola, in circolazione a cavallo tra gli anni ’60 e ’70, quindi la variante di cannabis Purple Haze è stata così chiamata in memoria di quella sostanza; mentre altre fonti affermano che il nome della pianta, già nota come Purple Haze, abbia influenzato a posteriori il nome del brano musicale di Hendrix, nei cui festival veniva inoltre venduto un acido ricavato da essa, denominato appositamente Purple Monterey.

Ad ogni modo, la Purple Haze originale è andata persa e si stima che questo strain provenga da da due famiglie di origine, ovvero Purple ed Haze: la famiglia Purple ha molte varianti genetiche, tra cui Purple 1 e Auto Purple, ibridi tra sativa e indica; mentre la famiglia Haze è nota per essere nella maggior parte dei casi a predominanza sativa, ed è inoltre maggiormente ricca di THC, il più noto principio attivo della cannabis; alcune varianti Haze sono  Lemon Haze, Shining Silver Haze, Chocolate Haze e   Amnesia Haze.

Tra le più note radici di Purple Haze, vi sono Purple Thai, Colombian Gold, Mexican Sativa, Acapulco Gold, nonché altre sative che provengono dall’India e dalla Thailandia, paesi orientali nella cui cultura, il colore viola di tali varianti di cannabis, viene associato al significato di nobiltà.

Un’altra versione sulle origini di Purple Haze è quella che considera tale  varietà di cannabis, un incrocio tra una  skunk olandese ed una haze tailandese o colombiana; si può dunque parlare di una Purple Haze olandese, poiché i diversi ceppi di Purple che si trovano in Olanda hanno tutti un aspetto molto simile, così come il sapore.

Caratteristiche della Purple Haze e come coltivarla

Considerando le principali caratteristiche della Purple Haze e le modalità della sua  coltivazione, è importante ricordare il fatto che l’interazione tra questa varietà di marijuana ed il suo breeder è molto semplice: la Purple Haze fiorisce in circa 8-9 settimane, presentando boccioli di colore viola e lavanda.

La coltivazione di Purple Haze ha una difficoltà medio-bassa, è adatta anche a coltivatori inesperti, la sua  coltivazione outdoor coinvolge i mesi che vanno da Febbraio/Marzo a ottobre/novembre, mentre la sua altezza arriva dai 100 ai 200 cm, ed il raccolto ammonta a circa 450 - 500 gr/m2q.

Questa varietà di marijuana a predominanza sativa ha un patrimonio genetico forte, resistente a malattie e parassiti.

Il colore viole di Purple Haze è dato dai pigmenti predominanti nelle loro foglie, chiamati  antociani o antocianine, in grado di assorbire le lunghezze d’onda del sole ad eccezione di quelle inerenti allo spettro indaco, motivo per cui la pianta sviluppa il colore viola, ma solo alla fine della fase vegetativa, e quindi quando sta per fiorire.

Per diminuire la clorofilla ed aumentare le antocianine è opportuno  coltivare  la pianta a temperature più fredde, quindi tra il giorno e la notte si dovrebbe esporla ad una differenza di temperatura di circa 10°–15°C.

Gli effetti della Purple Haze: creatività, euforia e benessere

Tra i più noti effetti di Purple Haze vi sono la creatività, l’euforia un senso di benessere psicofisico che aumenta l’appetito contrastando i disturbi alimentari come l’anoressia, ed elimina la nausea proveniente da vari problemi di salute e pesanti terapie.

Il potenziale creativo che genera Purple Haze è indicato per situazioni ricreative e ha a che fare con una rigenerazione dei sensi, quindi del corpo e della mente, rendendo il consumatore una persona ottimista, energica, tendente alla felicità, poiché la genetica sativa influisce positivamente sulla forza fisica.

A questi effetti che durano per molte ore, anche per un'intera giornata, seguono sensazioni di relax psicofisico, ma è importante ricordare che alte dosi di Purple Haze possono provocare effetti collaterali come gli effetti psichedelici,  stati d’ansia, paura e attacchi di panico, dilatazione delle pupille, alterazione cardiaca, vertigini e difficoltà di movimento.

Comunemente nota per essere anche un antidolorifico, in alcuni paesi come l’Olanda, Purple Haze è utilizzata a dosi ridotte come farmaco, non solo contro i dolori ma soprattutto come stimolatore delle funzioni cognitive per contrastare i deficit dell’attenzione, e questo grazie all’interazione dei cannabinoidi propri di Haze con i  recettori cannabinoidi di tipo CB1 presenti nelle terminazioni nervose.

La Marijuana viola: potenza e sapore

La marijuana viola ha una potenza ed un sapore tali da rimanere impressi nella memoria e nel senso del gusto del suo consumatore; in generale si può dire che questo strain ha un odore rinfrescante ed un sapore dolce e tropicale con un retrogusto terroso, il suo  aroma  è quindi intenso e non aggressivo.

Autofiorenti Purple Haze

Esiste la Purple Haze Auto, ed è il risultato di un seme di cannabis derivante dall’incrocio di varie genetiche. Purple Haze Auto è quindi uno strain ibrido di sativa e indica e rappresenta sostanzialmente una terza genetica denominata Ruderalis, ovvero una pianta che cresce in circa 3-4 settimane e che può generare altre varietà ibride di cannabis.

Le migliori varietà di Purple

Le varietà di cannabis viola sono estremamente popolari. Soddisfanole aspettative di prestazioni ed effetti. Questa è la lista dei nostri preferiti.

Purple Afghan Kush

Purple Afghan Kush

La Purple Afghan Kush è una varietà di cannabis ottenuta da un incrocio genetico di alto livello tra le varietà Purple Kush e Pre'98 Bubba Kush. Il risultato è un ibrido femminizzato a predominanza Indica squisitamente fruttato di altissima qualità.

È una genetica ottimale per quei consumatori che cercano soprattutto riposo, sia fisicamente che emotivamente.

Purple Trainwreck

Purple Trainwreck

Purple Trainwreck è un ibrido a predominanza Indica che si distingue per le sue foglie color porpora e le alte rese di gemme piene di resina in una fase di  fioritura  di soli 65 giorni. Il suo sapore citrico combina limone e frutti di bosco.

I fiori del Purple Trainwreck hanno potenti effetti di lunga durata che ti immergono in uno stato di profondo rilassamento con un effetto cerebrale creativo. Ha un basso contenuto di THC del 17% nei cannabinoidi, quindi ha un uso più rilassante e creativo.

Sweet Purple

Sweet Purple

Sweet Purple è un incrocio tra tre diverse linee di marijuana con caratteristiche diverse. Questo ibrido ha permesso alla Paradise Seeds di ottenere una varietà di marijuana perfettamente adattata per le colture all'aperto anche nei climi più difficili. Il suo vigore ibrido si tradurrà in una forte crescita, può raggiungere 2,5 m nel terreno .

Il sapore e l'odore della varietà Sweet Purple saranno erbacei, di menta e arricchiti da uno sfondo dolce e morbido. L'effetto sarà principalmente rilassante a livello fisico, essendo mentalmente chiaro, il che potrebbe favorire la concentrazione.

Purple #1

Purple #1

Questo ibrido creato da Dutch Passion nei primi anni ottanta da un afgano viola , è il risultato di un'accurata selezione e di un attento adattamento al clima europeo, che grazie alla sua alta qualità e stabilità fa parte della base genetica della maggior parte delle varietà viola attualmente esistenti sul mercato.

La  fioritura  dura circa 8 settimane, in cui sviluppa gemme molto resinose con un bel tono viola e un grande effetto psicoattivo.

Deep Purple

Deep Purple

Deep Purple di TGA Subcool è un seme di cannabis che deriva dall'incrocio tra un Urkle Purple e un Querckle . Il risultato è una varietà di cannabis regolare, a predominanza Indica, vigorosa, robusta, facile da coltivare, potente e produttiva.

Deep Purple ha un  aroma  e un sapore intensi, con note di uva matura. È una varietà di cannabis ideale per coloro che cercano un effetto potente e duraturo che invita a un profondo rilassamento fisico.

Purple OG 18

Purple OG 18

Purple OG # 18 sviluppa una bellissima pianta di marijuana di bassa / media statura, facile da  coltivare  e che produce gemme con un ottimo sapore di carburante e limone. Acquisisce bellissime colorazioni viola se le temperature notturne scendono di 10 °C rispetto alle temperature diurne.

Il suo  aroma  e sapore sono ricchi e complessi, con note di frutta esotica e diesel. L'effetto è potente e rilassante, è la tipica marijuana Indica che fornisce un lungo e profondo riposo.

Purple Chem

Purple Chem

Un ibrido con predominanza Sativa, che produce gemme colorate , con un effetto potente oltre a emanare forti odori

Purple Chem offre un effetto molto rilassante dal punto di vista fisico , ma ti permetterà di mantenere il tuo spirito chiaro e pronto per la creatività .

Gli odori rilasciati e le qualità organolettiche di cui possiamo godere saranno terrosi, del tipo Kush con una forte influenza Diesel .

Las Vegas Purple Kush BX

Las Vegas Purple Kush BX

Indica 75% dal 25% di genetica sativa ,Purple Kush ha bisogno di meno  fertilizzante  rispetto alla maggior parte delle altre varietà e termina la fioritura in 55-60 giorni.

I fiori di solito iniziano a colorare durante la quarta settimana di fioritura e vengono rapidamente coperti con una generosa resina. Nelle coltivazioni di cannabis indoor, Purple Kush offrirà fino a 500 g / m2 e 800 gr per pianta all'aperto, dove matura in ottobre.

Il suo  aroma  di frutti di bosco , morbido e dolce, è accompagnato da una sensazione rilassante e calma senza essere inabilitante.

Esiste la Purple Haze CBD?

Attualmente non esiste una genetica Purple Haze CBD, ovvero una Purple Haze con una predominanza di cannabinoidi: esistono semi di cannabis e varietà di cannabis che possono presentare una maggioranza di cannabinoidi rispetto al delta 9 tetraidrocannabinolo o THC.

Tutte le migliori  infiorescenze  di cannabis, come Rollex OG CBD, Amnesia Haze CBD, o la Banana OG CBD coltivate in Italia si possono trovare al nostro shop di marijuana legale.