Spedizioni Gratis
per ordini maggiori di 39€
6000 punti di ritiro
ritira dove e quando vuoi
Spedizione Anonima
Ci teniamo alla tua privacy

Vendita Olio CBD di Alta Qualità - Coltivazioni Italiane

Una vasta gamma di proposte di altissima qualità

Le migliori varietà di canapa legale certificata, proveniente da coltivazioni indoor biologiche, prive di agenti chimici o di sintesi potenzialmente dannose per la salute, accuratamente selezionate al fine di soddisfare ogni genere di esigenza.

Questi oli al CBD sono prodotti in Italia, sono privi di tossine, conservanti e pesticidi e sono THC FREE.

Tutti i prodotti sono dotati di un contagocce, in modo da poter dosare correttamente l'olio ed è possibile trovarli in varie concentrazioni: 5, 10 , 20 e 30% di CBD .

Il CBD oil è l'olio ricavato dalla cannabis legale, una selezione contenente una bassa percentuale di THC.

È un prodotto naturale con una composizione chimica variabile a seconda della pianta dalla quale è ricavato o dal tipo di lavorazione che subisce.

L'olio CBD non deve essere confuso con l'olio di Canapa o Cannabis, poiché questo ha una composizione diversa dall'olio di CBD; infatti quest'ultimo contiene cannabinoidi e terpeni.

Il Cannabidiolo (CBD) è contenuto in elevate quantità, mentre la percentuale di THC può essere molto bassa o assente, a seconda della lavorazione.

L'olio di cannabis, invece, si ricava dalla spremitura dei semi della canapa, quindi non contiene cannabinoidi, e terpeni.

L'olio di CBD ha le stesse proprietà del cannabidiolo e i benefici variano in base alla quantità presente.

Le proprietà del CBD sono oggetto di molti studi, i quali sono quasi tutti concordi nel dimostrare benefici nella cura di ansie e stress e miglioramenti nel ciclo sonno-veglia.

Altri test hanno dimostrato che il cannabidiolo agisce da antinfiammatorio, riducendo il dolore nelle persone che soffrono di malattie croniche.

Tuttavia, bisogna tenere presente che gli studi sono ancora in corso e non esistono abbastanza evidenze scientifiche che attestino l'efficacia dei prodotti base di CBD. Si consiglia, quindi, di non considerare il CBD oil come soluzione di problemi gravi o patologici.

L'olio di CBD può essere assunto in due modalità:
  • come molte medicine omeopatiche si può lasciarlo agire sotto la lingua per 60/90 secondi;

  • può essere un ottimo condimento per gli alimenti

Si consiglia di agitare bene prima dell'uso per attivare i principi contenuti, a seconda della tipologia di olio e delle singole necessità dei consumatori variano quantità di gocce e assunzioni. Pertanto, è bene riferirsi sempre alle indicazioni del prodotto.

Non esistono controindicazioni nell'assunzione di CBD oil, poiché si tratta di un prodotto completamente naturale e naturalmente privo di glutine.

Il CBD è una sostanza che non provoca effetti collaterali e non provoca alterazione da stupefacenti, pertanto si tratta di un prodotto sicuro. Il filtraggio nella lavorazione assicura l'assenza di THC o la riduce a lievi tracce, che non impattano sulla salute della persona.

L'olio di CBD non contiene THC, pertanto è legale e sicuro.

Il delta -9Tetraidrocanabinolo (THC) è un cannabinoide con proprietà psicotrope ed è responsabile dell'alterazione percettiva tipica delle sostanze stupefacenti. Questa sostanza è responsabile dell'illegalità della canapa indica, non sativa.

La pianta indiana, infatti, contiene alte quantità di THC. Il Catalogo Europeo prevede la selezione di varietà a basso contenuto di THC e alto contenuto di CBD, tutte classificate come cannabis sativa. Dalla sativa si ricava l'olio di CBD.

La conservazione che consigliamo di fare è quella di tenere l’olio nella sua confezione originale, garantendo le proprietà inalterate per un periodo maggiore. Inoltre, si consiglia di conservarlo in un ambiente asciutto e fresco, lontano da ambienti caldi.

Ciò che ne potrebbe beneficiare è la durata di vita dell’olio CBD insieme ai suoi principi attivi presenti al suo interno.

È sempre opportuno consultare il parere del proprio medico o di un esperto riconosciuto.

Il giusto dosaggio del CBD dipende da diverse variabili, come la sensibilità soggettiva dovuta all'età e al peso corporeo, la tipologia di sintomo che si vuole alleviare, la concomitanza di assunzione di altre sostanze/farmaci.

L'olio di CBD esiste in moltissime qualità ed essenze, ma sono principalmente due le tipologie classificabili: l'olio a spettro completo o ampio spettro (full spectrum) e isolato CBD.

Nel CBD oil full spectrum, oltre alle proprietà benefiche del CBD è presente anche una piccola quantità di THC, inferiore ai valori imposti dalla legge. Per il resto l'olio ad ampio spettro contiene anche molte sostanze nutritive quali: terpeni, flavonoidi e persino tracce di minerali e vitamine.

L'olio con CBD isolato non contiene tracce di THC, perché si ricava dall'unione di olio extravergine d'oliva e cristalli di CBD puri al 99,8 %.

I cristalli vengono sciolti nell'olio, garantendo sicurezza al 100%. I cristalli di CBD, infatti non contengono THC, ma sono ricavati dalla cristallizzazione del CBD.

I nostri prodotti sono unicamente oli CBD isolato, quindi privi di altre sostanze, all'infuori di CBD e l'olio d'oliva. Gli oli si differenziano solo per concentrazione di CBD e aggiunta di essenze profumate quali menta piperita e vaniglia.

Assumendo olio di CBD isolato, puoi beneficiare di tutti i benefici del CBD puro, senza il rischio di assumere THC. È sicuro e legale e puoi assumerlo anche prima di metterti alla guida, perché non da effetti di sballamento.

I nostri oli di CBD sono venduti in fialette da 10ml e possono contenere la sostanza in varie percentuali:

  • 5% -500 mg

  • 10% -1000 mg

  • 20%-2000 mg

  • 30% -3000 mg

A seconda della concentrazione di CBD si avranno maggiori effetti. Si consiglia di non superare mai la concentrazione al 30%, soglia oltre la quale, il nostro shop non vende il prodotto.

Il CBD non ha controindicazioni ma è bene non esagerare se non si conosce la reazione del proprio organismo.

A seconda del proprio disturbo si consigliano determinate percentuali di assunzioni di CBD; qui sotto una mini-guida a ogni prodotto.

Il 5% la concentrazione più bassa di CBD; è consigliata soprattutto a chi si approccia per la prima volta a questa sostanza, ma ne vuole sperimentare gli effetti benefici. Questa ridotta concentrazione può intervenire nella regolazione del sonno e dell'ansia.

Inizia ad essere una concentrazione più alta, anche se si tratta sempre di una percentuale contenuta. È quella che viene utilizzata maggiormente, specie per dolori cronici, tensioni muscolari, reumatismi e dolori alle articolazioni.

Si consiglia in particolare a chi pratica sport intensivi.

Le concentrazioni di cannabidiolo al 20 % sono le più utilizzate da chi conosce il prodotto. Oltre ad avere ottimi effetti sulla regolazione dell'umore e del sonno; agisce molto bene sui dolori cronici. Questa concentrazione può essere utilizzata in quei casi si presenti una farmaco resistenza verso alcuni medicinali o allergia. In alcuni casi è utilizzato per curare l'epilessia in persone che hanno problemi di farmacoresistenza.

Le concentrazioni elevate dal 30% in su sono consigliate unicamente a chi ha già ampiamente utilizzato prodotti a base di CBD e presenta patologie che colpiscono il sistema nervoso. In alcuni casi è stato utilizzato per curare malattie neurodegenerative come il Parkinson. Tuttavia non ci sono prove della sua efficacia.

Si consiglia, comunque, di consultare sempre il proprio medico prima di assumere il prodotto.

L'assunzione dell'olio CBD deve variare in base alla concentrazione della sostanza presente.

Se si assume regolarmente l'olio di CBD al 5 o al 10% bastano 2 o 3 gocce per due volte al giorno, fino ad un massimo di 10 gocce al giorno; ma se si scelgono oli ad alta concentrazione può bastare anche una sola goccia al giorno.

Si ricorda di non assumere olio di CBD durante la gravidanza. Consultare sempre il proprio medico, prima di utilizzare il prodotto.

Solitamente, per chi non ha mai assunto CBD e soffre di disturbi per lo più legati all'umore o al sonno, si consiglia di assumere concentrazioni di cannabidiolo non superiori al 10%. Questa percentuale è spesso contenuta nell'olio di CBD, anche se esistono prodotti di concentrazione più alta, fino al 30%.

Il nostro shop ha diversi oli di CBD a varia concentrazione; l'olio al 10% è prodotto con l'aggiunta di due aromi differenti: menta e vaniglia.

In questo caso la dose standard sarebbe compresa fra 25-48 mg giornalieri. Tuttavia, si consiglia sempre di considerare la propria età, il proprio peso corporeo e il tipo di disturbo: consultare il proprio medico è il modo più efficace per ottenere il dosaggio ideale e risolvere il proprio problema senza subire effetti indesiderati.

L’olio al CBD è proverbialmente noto in virtù delle spiccate proprietà antidolorifiche e antinfiammatorie e sono innumerevoli i fisioterapisti e massaggiatori che negli ultimi anni hanno scelto di utilizzarlo per effettuare massaggi tra i molteplici oli vegetali e unguenti utilizzati abitualmente.

L’efficacia terapeutica di tale pratica che vede l’abbinamento dell’olio CBD al massaggio, è ormai di fatto una pratica utilizzata dalle più antiche e autorevoli scuole specializzate in massaggi terapeutici così come dalla letteratura scientifica. Obiettivo del massaggio è di fatto quello di alleviare i dolori e rendere i muscoli meno rigidi.

Lo stesso utilizzo di oli concentrati che aiutano a rilassare il corpo, riducendo le infiammazioni, permette di coadiuvare il processo di guarigione, incrementando al contempo l’efficacia e gli effetti del trattamento.

In alcuni studi condotti negli Stati Uniti e in Francia si denota una maggiore efficacia del CBD nei cani e nei gatti, anche se in genere gli animali domestici sembrano reagire meglio al CBD rispetto agli altri animali.

Chiariamo subito (per chi non lo sapesse) che il CBD non è una sostanza psicotropa, non provoca allucinazioni nell'uomo, né negli animali. È un principio attivo che interagisce con il sistema endocannabinoide presente nei mammiferi, riequilibrando l'organismo e ripristinando le sue naturali funzioni.

Per poter essere assunto dal corpo, il CBD viene spesso mescolato con un olio vettore, il quale può essere olio extravergine d'oliva o olio di semi di canapa. Quest'ultimo, infatti, non contiene CBD, anche se è estratto dalla stessa pianta, proprio perché i semi di cannabis non contengono cannabinoidi. Il cannabidiolo è un cannabinoide che si ricava dalle infiorescenze della Cannabis Light o canapa sativa. Questa denominazione racchiude differenti varietà di cannabis a bassa percentuale di THC, tutte legalizzate dall' unione europea e spesso utilizzate in campo medico e come aiuto nei disturbi dell'umore.

L'olio di CBD è il mezzo più semplice per somministrare il cannabidiolo ai tuoi animali domestici; infatti questo prodotto può essere aggiunto al pasto del tuo animale o direttamente per via orale, aiutandoti con il contagocce.

Inoltre l'olio di CBD è un prodotto testato sui metalli pesanti, su pesticidi ed essenza di THC.