Le vie urinarie costituiscono una serie di organi del nostro corpo che sono responsabili della purificazione del corpo.

Il tratto urinario forma un sistema di drenaggio completo che il nostro corpo ha per eliminare diversi materiali di scarto, oltre all'acqua in eccesso.

In questi percorsi troviamo diversi organi: due reni, una vescica, un'uretra e due ureteri. A questo proposito dobbiamo prestare particolare attenzione alla cura dei reni, che sono due organi a forma di fagiolo responsabili delle funzioni depurative e disintossicanti del nostro corpo (insieme al fegato).

Quando si parla di test del THC o test della marijuana si intende genericamente un test antidroga volto all'autovalutazione dei livelli di THC presente nelle urine o nella saliva

Il THC e dei suoi metaboliti può essere presente per un periodo di tempo compreso tra 4 e 6 settimane in caso di un intenso consumatore di cannabis .
Per quanto riguarda il consumo isolato e occasionale, l'escrezione nelle urine dura tra 3 e 5 giorni e può anche essere più breve in baso al nostro stile di vita e la nostra alimentazione.

La prima cosa è smettere di fumare almeno sei giorni prima del controllo, sempre se non sei un fumatore assiduo e da tanti anni.
In questo caso dovresti smettere almeno un mese prima.

Fai una dieta controllata e bevi molti liquidi!

Sarà importante bere molto liquido non solo acqua, ma anche succhi, infusi e brodi. Soprattutto la sera prima del test, è necessario urinare molte volte per far sì che il THC passi si indebolisca, diminuisca la sua presenza e ottenga un falso negativo al momento della verità ( come mostrato da alcuni studi scientifici ). Non è che il tuo organismo sia pulito del tutto dalla marijuana, ma semplicemente urinerai acqua con un pH diverso dal normale , con pochi resti di ossidanti , cloro e altre impurità (come i resti di THC).

Devi tenere a mente che, bevendo troppo, la tua urina può essere eccessivamente liquida e incolore, il che può allertare l'esaminatore (che di solito presta molta attenzione al colore). Pertanto, a parte il liquido, prova a prendere tra i 50 ei 100 milligrammi di vitamine B2 e B12 ore prima del test , poiché daranno alle tue secrezioni un colore giallastro e consistente. Puoi anche provare a mangiare asparagi verdi diversi giorni prima del test.

Il colore del liquido non garantisce il superamento dell'esame; ciò favorisce solo che, a prima vista, i tuoi trucchi non siano intuiti e che le analisi siano comunque sia più veritiere. Sarà necessario seguire una dieta a base di carne rossa tra due e tre giorni prima del test. Perché? Molto semplice: questo tipo di carne contiene creatina , un composto organico che, quando ha molta presenza nelle urine, di solito indica che non contiene sostanze sospette, come se tutto fosse in ordine.

D'altro canto, i più esperti consigliano di mangiare molte fibre e proteine ​​durante quei giorni, poiché aiutano il corpo a liberarsi più rapidamente del THC.
Si consiglia inoltre di assumere prodotti che aiutano a bruciare i grassi facilmente perché il THC di solito aderisce a questo grasso ed è costoso eliminarlo dal corpo. Per lo stesso motivo, è possibile che le persone con chili in più e fumatori regolari di marijuana abbiano più difficoltà a risultare negativi.

Un altro modo per evitare che l'urina sia incoerente è di idratarti con bevande come la birra !
Tutto questo in sostituzione dell'acqua. Rimangono liquidi, ma contengono sostanze che addensano la secrezione e forniscono altre sostanze.

Il succo di mirtillo e qualsiasi altro integratore di questo frutto sono eccellenti diuretici naturali e potenti che puoi usare quando ne hai bisogno. È inoltre possibile utilizzare altri come succo d'arancia, caffè, bevande acide o i cibi tipici consigliati nelle diete.

Sport, frutta e verdure saranno nostri alleati

  1. Cominciate la vostra giornata con una colazione nutriente;
  2. A metà mattina bevete un bicchiere di succo di frutta o verdura ricca di potassio, che vi aiuterà a pulire i reni e a disporre di molte energie durante questi giorni.
  3. A cena bevete un succo di carote che migliorerà la frequenza urinaria;
  4. Fate anche attività fisica, sport, durante questi giorni. Potete fare una passeggiata di mezzora ogni giorno: in questo modo faciliterete il lavoro dei reni;
  5. Durante tutto il giorno bevete almeno 2 litri di acqua;
Ci sono dozzine di consigli di questo tipo, sono molti che discutono continuamente nei forum sulle possibilità di superare questi test. Abbiamo affrontato solo alcuni rimedi naturali, ma ci sono dei "pulitori di fegato" in commercio dei quali non conosciamo né i pregi né gli effetti collaterali.
Per ora, se si deve affrontare un esame lascia la marijuana per qualche giorno, fai tutto il possibile in modo che il vostro corpo non riveli a nessuno quello che hai fatto ultimamente. Molti dicono che sono stati fortunati. ;) !