I testi delle sue canzoni contengono un senso spirituale e sociale con messaggi di coscienza verso la natura e verso l'essenza dell'essere. "Zona Ganjah " è un gioco di parole tra "Ganja" ( marijuana ) e "Jah" ( Yahveh ).

La diffusione della loro musica avviene attraverso recital o Internet , dove pubblicano i loro dischi per il download gratuito.

Nel 2005, José Gahona, originario di Antofagasta ( Cile ), ha pubblicato il suo primo album Con Rastafari todo cuadra, con una marcata influenza hip hop , un genere con il quale aveva sperimentato fino a quel momento. Tempo dopo si è recato a Mendoza (Argentina), dove ha incontrato membri dei gruppi Journey to Zion e Nueve Millas .
Con loro ha trovato la musica delle sue canzoni e poi ha iniziato a presentare recital live insieme , in una collaborazione durata due anni.

L'anno successivo hanno registrato En alabanza y gracia con uno stile più vicino alle radici reggae.
Hanno fatto un tour in Argentina e nell'agosto del 2007 hanno pubblicato il loro terzo album, SanaZión.
A quel tempo la musica del gruppo era già conosciuta in molti paesi del Sud e Centro America . Quell'anno cambia la formazione del gruppo, dal momento che molti membri della band dal vivo lasciano il progetto. Per questo motivo nel 2008 Gahona ha deciso di incorporare il sistema audio per le loro presentazioni, con Goyo (bassista) come DJ e si sono dedicati esclusivamente alle tournée e alle esibizioni dal vivo fino al 2010 , viaggiando in Messico e altri paesi in America.

Nel 2010 Gahona ha convocato i membri della sua band di supporto (Malaya e Gaby alle tastiere, Gon alla chitarra, Goyo al basso, Diego Gimenez alla batteria, Eze alle percussioni) per iniziare un tour; poi hanno pubblicato il loro album Poder , con uno stile che mescola hip hop e roots reggae.
All'inizio del 2011 hanno iniziato il tour latinoamericano, e alla fine di quell'anno è iniziata la registrazione di Despertar, con una qualità del suono superiore agli album precedenti e in cui i musicisti hanno iniziato a utilizzare l' accordatura in 432 Hz invece di 440 Hz, "per essere in armonia con le vibrazioni emesse dalla Terra".
Nel febbraio 2012 , hanno suonato la loro musica al festival Cosquín Roccia , dove sono tornati nel 2013, nel mese di settembre e nel mese di agosto al Palasport Malvinas Argentinas a Buenos Aires, presentando il suo nuovo album Despertar.

Nel marzo 2013 hanno tenuto un concerto all'Angel Bustelo Auditorium di Mendoza e il mese successivo hanno iniziato un tour in Centro America. A maggio hanno tenuto un concerto al Barranco Convention Center, a Lima , in Perù ; Sono tornati in Argentina per apparire allo stadio del Luna Park .

Quasi come l'incoronazione di un'era, il 9 maggio 2013 Zona Ganjah ha suonato per la prima volta al leggendario Luna Park Stadium (Bs.As.), una pietra miliare che ha segnato indubbiamente un prima e un dopo nella sua storia. Un concerto in cui hanno eseguito quarantuno canzoni che sono durate quasi tre ore. Da quella presentazione hanno realizzato il video ufficiale Somos R che hanno pubblicato sul loro sito web intorno a Novembre Dicembre.

Continuando con il loro tour internazionale, a giugno sono stati a Panama , al Organic Roots Festival tenutosi al Centro Congressi di Fígali, e nell'anfiteatro della CIFCO (Centro internazionale per fiere e congressi ) a San Salvador , in El Salvador ; tornarono in Argentina per apparire a Córdoba , Tucumán , Jujuy e Salta ; nel mese di agosto ha dato concerti a Buenos Aires e in Uruguay e in ottobre a Costa Rica , dove hanno dato tre concerti; intestato a Dread Mar-Iun tour di diverse città in Messico e negli Stati Uniti come parte del Reggae Latino Festival , 14 termina il tour a Medellín , in Colombia . Poi proseguirono attraverso le province meridionali dell'Argentina: erano a Comodoro Rivadavia , Neuquén e Bariloche . Il 3 novembre erano presenti al Vorterix Reggae Fest tenutosi al Mandarine Park a Punta Carrasco, a Buenos Aires , 15 giorni dopo al Festival latinoamericano delle arti e della musica ( Festival Frontera ) a Santiago del Cile.

Nel 2014 Zona Ganjah faceva parte di "Cosquín Rock", il festival rock più importante in Argentina, e uno dei più importanti del genere all'interno della comunità latina per la terza volta consecutiva. Il 3 marzo e il 4 marzo ha fatto il suo spettacolo al Malestas Argentinas Microestadio insieme ad Alborosie e Kameleba.

La band ha tenuto per la prima volta un concerto all'aperto e gratuito nella capitale federale, partecipando alla 4a edizione del Festival sostenibile "PUMM! Per un mondo migliore ", un incontro consapevole nel centro della città, con lo slogan del riciclaggio e della cura dell'ambiente a cui hanno partecipato 25 mila giovani e il cui obiettivo era diffondere l'impegno per la cura dell'ambiente e della vita sana attraverso la musica.

Zona Ganjah ha condiviso tappe con Los Cafres , Cultura Profética , Quique Neira e The Skatalites , tra gli altri.

Continuando con passi molto fermi, Zona Ganjah si è unita alla line-up del "JAMMING FESTIVAL 2014", un incontro con grandi esponenti del genere mondiale come "Israel Vibration" (Giamaica).

Il 21 giugno è arrivata la premiere di un nuovo tema dello ZG "Re-evolution", il primo progresso che avrebbe fatto parte del nuovo album, che all'epoca aveva un nome, "Beyond the Zone".

Ad agosto, Jose ha interrotto un intenso tour con la registrazione del primo CD / DVD live di ZG, registrando l'ultima presentazione dell'anno il 23 agosto all' Angel Bustelo Auditorium di Mendoza. In questo modo, una delle band più importanti del reggae di lingua spagnola ha lanciato il suo disco dal vivo.

José Gahona
José Gahona

Il 2017 è stato un anno di crescita e consolidamento, con il suo tour # ZGTour2017 la band ha visitato Cile, Uruguay, Messico e Colombia (dove ha partecipato a festival di fama come il "Jamming" di Bogotá, e "Grita Rock" di Manizales). Inoltre ha girato molte città in Argentina, dove tra i diversi spettacoli, chiusa la seconda notte della "Provincia Emergente" classico nel Estadio Unico de La Plata, faceva parte del "Barock" in azienda Malvinas Argentinas.

Per dire addio all'anno, fedele alla sua proposta, lo ZG ha aperto la bocca ancora una volta e ha pubblicato "El sol", un nuovo singolo e il suo prossimo album in studio, uscito per la metà del 2018.

Con l'inizio dell'anno la band ha iniziato l'avventura chiamata #ZGElSolTour con un nuovo tour di Buenos Aires, a giocare in Sud Auditorium e Ovest, e Abbey Road a Mar del Plata, di arruolarsi in quello che era il suo ruolo in "Rock in Baradero " e " Cosquín Rock "all'inizio di febbraio.

Zona Ganjah è tornata in terra azteca durante il mese di aprile per sette presentazioni, formando parte del Festival di Pal Norte e visitando la città di Ensenada per la prima volta. Il tanto atteso ritorno di questo nuovo tour è stato di atterrare dopo 5 anni in Costa Rica, con uno spettacolo esaurito che ha chiuso la tappa internazionale il 1 ° maggio.

Al ritorno in Argentina, il gruppo ha continuato a suonare dal vivo con spettacoli a Vorterix Rosario e XL de Córdoba, la chiusura ha avuto una stanza piena del bagliore di #ZGElSolTour.

Mentre Zona Ganjah è in grado di accogliere quello che sarà il nuovo album in studio, continua a visitare i diversi luoghi in Argentina dove la famiglia di musica attende di continuare a vibrare. I prossimi spettacoli ti stanno aspettando all'Arena Micro Theater di Pinar de Rocha e all'Enigma Club de Quilmes, mentre hanno già confermato la loro partecipazione a una nuova edizione del Jamming Festival 2018 in Colombia.

14 anni di percorso, 6 album in studio, un DVD / CD dal vivo e un enorme seguito nelle loro reti sociali (più di quattro milioni di fan su Facebook e di più distribuiti in suoi diversi profili virtuali) Zona Ganjah è uno dei gruppi più importanti e più popolari in America Latina.

José Gahona aderisce al movimento spirituale Rastafari e lo promuove attraverso le canzoni con messaggi positivi che alludono all'apertura della coscienza all'essenza dell'uomo e del suo rapporto con la terra e Dio. I membri della band non mangiano carne o alcool.
Considerano la marijuana un'erba che fornisce alla natura e al suo consumo un modo per connettersi con Jah Rastafari. Anche José Gahona crede fermamente nella pace su tutte le cose e nella benedizione che si ha risvegliandosi ogni giorno!

Fonte: https://es.wikipedia.org/wiki/...