A favore all’autoproduzione di cannabis personale e collettiva

Esistono sempre di più in Spagna le"Associazioni" dedicati alla Marijuana, i cosiddetti Cannabis Social Club.
Ormai la Spagna è piena di queste associazioni che sono legali, private, senza scopo di lucro e spesso difficili da trovare!

Cosa sono i Cannabis social club spagnoli?

Cannabis Social Club Tenerife

Introdotti da ENCOD, una rete europea di organizzazioni e aziende, che ha come scopo quello di difendere il diritto dei cittadini di consumare determinate sostanze in modo sicuro e di sensibilizzare sulla coltivazione per uso personale.

Ogni "socio" deve disporre di una tessera per poter accedere.
Queste associazioni nascono per difendere i diritti dei consumatori e per proporre azioni e politiche sulla Cannabis, sulla legalizzazione e sul beneficio, che la società ne potrebbe avere.
Ogni tesserato può acquistare alcuni grammi di erba o di hashish al giorno, per uso personale.

Questa dovrebbe essere consumata all'interno del Cannabis Social Club, ambiente che garantisce sicurezza e privacy, ma spesso molti la comprano per portarsela e consumarla a casa:
ricordiamo però che nei luoghi pubblici è severamente vietato consumare marijuana o derivati.

Questo progetto fa si che molta gente stia lontana dalle zone di spaccio, fa si che non acquisti al mercato nero e che abbia un prodotto che non è stato sfruttato per motivi di business alle mafie.

Questa politica è orientata alla prevenzione ed alla riduzione del danno, soprattutto per quanto riguarda i minori e i soggetti più a rischio.

Cosa trovi in un Cannabis social club?

Ci sono diversi tipi di "associazioni", e dipende anche dal clima e dal numero di iscritti al Club. In Spagna si trovano posti caldi quasi tutto l'anno come le Canarie e posti piu freddi, come nel nord della Spagna.

Si possono trovare Cannabis Social Club con degli spazi all'aperto, tavoli e divanetti, o anche semplici stanzoni con delle sedie e ci sono elementi che si trovano in quasi tutti i Club della Cannabis.

Si trova sempre per esempio il classico bancone con la bilancia di precisione, vengono fornite le tessere per i soci e che garantiranno loro il quantitativo giornaliero di cannabis.

Inoltre all'interno è sempre presente un bar per i soci o dei distributori automatici con bevande e snack. Immancabilmente presenti sono le console di videogiochi, come per esempio PS, Xbox, o biliardini,utili per socializzare e trascorrere del tempo con gli altri ragazzi.

A volte si può anche trovare un angolo con dei libri, spazio dedicato alla lettura, o semplicemente delle aree per fare amicizia.

Mappa Legalizzazione



Da dove proviene la marijuana dei Cannabis Social Club?

Di regola la marijuana venduta all'interno dei Cannabis Social Club viene prodotta e venduta al Club da "soci coltivatori".
Si chiama coltivazione collettiva di Cannabis senza scopo di lucro.
Questi coltivatori hanno il compito di coltivare le diverse varietà di Cannabis, per soddisfare i bisogni di tutti gli iscritti.

Quali prezzi ci sono nei principali Cannabis Social Club?

In base alla grandezza del club e al numero di iscritti, è possibile trovare più varietà di marijuana: i prezzi variano a secondo della varietà e del tipo di coltura.
Ad esempio una pianta che ha bisogno di più cure e attenzioni, che richiede un maggior tempo di fioritura, tipo 90 / 120 giorni, costerà di piu, rispetto a una più facile da coltivare e che necessita di 50 / 60 giorni di fioritura.

Inoltre il prezzo è condizionato anche dal tipo di coltivazione:per esempio una indoor costerà di più di una outdoor.
I prezzi comunque variano e partono da un minimo di 5 euro per un grammo, ma ci sono anche delle varietà che arrivano anche a costare 10 euro.
Alcune associazioni producono diverse varietà di particolari resine ed Hashish come il Charas, che possono arrivare a costare anche 30 euro per grammo.

Sono aperti ai turisti?

No. Sono aperti solo ai residenti. Qualcuno comunque potrebbe fare delle eccezioni rilasciando una tessere mensile o semestrale:conviene provare a chiedere.

Come trovare i Cannabis Social Club in Spagna?

Sono nati alcuni siti che presentano e illustrano i vari Cannabis Social Club, ma resta difficile trovarli. Il metodo più efficace resta il passaparola, in quanto la legge proibisce loro di farsi pubblicità o esporsi in maniera troppo vistosa.

Perchè funzionano i Cannabis Social Club

In Spagna non è legalizzato l'uso di Cannabis, ma è almeno depenalizzato. Ogni persona nella sua abitazione, o presso i Cannabis Social Club, può consumare o fumare liberamente cannabis. Queste situazioni riescono a far controllare al governo la diffusione della Cannabis e di poter rintracciare la produzione.

Dal punto di vista sociale ed educativo è positivo questo modello, perché allontana i ragazzi dal traffico illegale, e gli permette di non incontrare e di non avere a che fare con il mondo delle droghe pesanti. In pratica questo modello può essere considerato una via di mezzo tra la legalizzazione assoluta dei Paesi Bassi e il vecchio proibizionismo Italiano.